LEGGE DI STABILITA’ 2015 – NOVITA’ PER LE AUTO STORICHE – CANCELLAZIONE ESENZIONI BOLLO FACCIAMO CHIAREZZA!

Cari Amici, cari Soci,

Oggi è arrivata la conferma che la Legge di Stabilità 2015 cancellerà l’esenzione del bollo auto per i veicoli da 20 a 29 anni. Dopo l’approvazione del Senato, nonostante gli sforzi di molti, questa è ormai la realtà.
Ovviamente è una pessima notizia che, in termini economici, costerà parecchio a molti di noi.
Nonostante questo, voglio invitarvi a non demordere! Non demolite e non vendete le vostre auto ventennali e, se pure con sacrificio, tentate di mantenerle in vita.
Voglio chiarire che queste auto non perdono la loro definizione di storicità, infatti la Legge di Stabilità  cancella le esenzioni fiscali, contenute nell’articolo 63 della Legge 342 del 21 novembre 2000, ma non cambia il Codice della Strada che, all’articolo 60 prescrive che un veicolo possa essere considerato di interesse storico a partire dai 20 anni di anzianità.
Questa norma rimane identica. Non cambia, non viene annullata o modificata.
Dal punto di vista assicurativo, le Compagnie potranno continuare a mantenere le agevolazioni anche per i veicoli ventennali. Ovviamente noi ci stiamo muovendo in difesa delle nostre convenzioni e da alcune Compagnie abbiamo già avuto importanti garanzie.
E’ parere comune che nei prossimi mesi potranno esserci iniziative legislative per mettere ordine nel mondo del collezionismo dei veicoli d’epoca. Quest’ultima norma è l’ennesima contraddizione in un ambito legislativo confuso e pasticciato.
Non diamola vinta a chi ci vorrebbe veder viaggiare tutti in Smart! Resistiamo e facciamoci sentire perché anche in Italia, come nel resto d’Europa, ci siano finalmente norme chiare sul mondo del motorismo storico.
Ruote Retrò farà la sua parte, cercando di continuare a fornirvi i migliori servizi.
Se posso permettermi… Ricordiamoci tutti di questo “regalo di Natale” e di chi ha approvato questa legge vergognosa quando, un giorno, torneremo a votare…

Un saluto cordiale un augurio sincero per le prossime Festività.

Marco Regattieri
Presidente Ruote Retrò Italia